Martedì, 02 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, l'appello dell'arcivescovo ai reggini: "Mai cedere alla 'ndrangheta"
CHIESA

Coronavirus, l'appello dell'arcivescovo ai reggini: "Mai cedere alla 'ndrangheta"

'ndrangheta, coronavirus, Reggio, Calabria, Cronaca
Giuseppe Fiorini Morosini - Arcivescovo di Reggio-Bova

La Chiesa reggina in campo contro l'usura. Tra gli effetti sociali che scaturiscono dalla pandemia di coronavirus c'è un aspetto che riguarda quanti non riescono ad arrivare a fine mese: per lo più esercenti, invischiati nei costi di gestione della propria attività spesso a conduzione familiare, che possono cedere alla tentazione di chiedere sostegno alle 'ndrine.

"Una possibilità che addolora" l'Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova che, per mezzo dell'arcivescovo Giuseppe Fiorini Morosini, rivolge "un accorato appello a queste persone in preda alla disperazione".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook