Martedì, 14 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, regolamento di conti tra nomadi per una donna contesa: in 7 davanti al gup
TRIBUNALE

Reggio, regolamento di conti tra nomadi per una donna contesa: in 7 davanti al gup

di

Non solo il feritore - Vito Morelli (34 anni) - e il ferito - Mirko Passalacqua (27 anni): davanti al Gup Valentina Fabiani sfileranno altre cinque persone, anche loro nomadi della comunità che vive a macchia di leopardo nei rioni Marconi, Cusmano e Modena-Ciccarello.

Coinvolti nella sparatoria del 27 aprile 2019, consumata tra gli attigui quartieri Marconi e “Maresciallo Cusmano”, anche Marcella Bevilacqua (35 anni), Mario Bevilacqua (40 anni), Donatello Amato (47 anni), Rita Bevilacqua (48 anni) e Eleonora D'Aguì (25 anni).

Morelli dovrà difendersi dell'accusa di tentato omicidio, per aver provato, non riuscendoci forse per la mano del Fato, ad ammazzare Mirko Passalacqua, per gli inquirenti il rivale in amore.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook