Martedì, 04 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Richiesta di arresto per Siclari, il senatore reggino sarà sentito martedì
REGGIO CALABRIA

Richiesta di arresto per Siclari, il senatore reggino sarà sentito martedì

di
'ndrangheta, reggio, Marco Siclari, Reggio, Calabria, Cronaca
Marco Siclari

I venti giorni di tempo concessi al senatore di Forza Italia, Marco Siclari, per decidere la sua strategia difensiva in relazione alla richiesta di autorizzazione a procedere avanzata dalla Procura di Reggio Calabria, sono abbondantemente trascorsi. Colpa del coronavirus che ha bloccato l'attività del Parlamento. E quella riunione della giunta delle immunità di Palazzo Madama, che doveva svolgersi il 25 marzo, si terrà martedì prossimo.

Il senatore azzurro- ricordiamo - è stato coinvolto nell'operazione Eyphemos contro la 'ndrangheta, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria ed è accusato di scambio elettorale politico-mafioso. In quella operazione è stato arrestato anche l'ex consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Domenico Creazzo.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook