Sabato, 31 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta in Piemonte, assolti i 5 imputati coinvolti nel processo per la "faida di Volpiano"
TRIBUNALE

'Ndrangheta in Piemonte, assolti i 5 imputati coinvolti nel processo per la "faida di Volpiano"

di
'ndrangheta, Antonio Spagnolo, Gaetano Napoli, Natale Trimboli, Rosario Marando, Santo Giuseppe Aligi, Reggio, Calabria, Cronaca
Palazzo di Giustizia di Torino

Le dichiarazioni contraddittorie o dubitative dei collaboratori o dei testimoni di giustizia, insieme con la mancanza di riscontri individualizzanti hanno portato alla decisione della Corte di Assise d'Appello di Torino ad assolvere tutti e 5 gli imputati coinvolti nel processo scaturito dalla “faida di Volpiano”.

Nelle motivazioni della sentenza i giudici torinesi, in sede di rinvio disposto dalla Cassazione, ha riformato la precedente pronuncia, annullando gli ergastoli già comminati a Natale Trimboli (avvocati Francesco Lojacono ed Enrico Bucci) e Rosario Marando (avv. Giovanna Araniti); e confermando le precedenti assoluzioni di cui avevano beneficiato nel precedente giudizio Gaetano Napoli (avv. Giovanna Araniti), Santo Giuseppe Aligi (avvocati Mauro e Guido Anetrini) e Antonio Spagnolo (avvocati Giuseppe Iemma e Carlo Morace).

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook