Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A fuoco i rifiuti nel rione Marconi, a Reggio torna l'incubo
L'EMERGENZA

A fuoco i rifiuti nel rione Marconi, a Reggio torna l'incubo

di

I roghi di rifiuti, a Reggio Calabria, sono tornati. Prepotenti. E sono tornati quasi con cadenza quotidiana. Tonnellate di immondizia si accumulano per le strade e poi, puntuale, divampa la rabbia dei residenti che, con una furia cieca e irrazionale, affidano alle fiamme i rifiuti che non vengono raccolti.

Moltiplicando così il problema in maniera esponenziale, perché da ambientale diventa sanitario con la diossina che si propaga nell'aria facendo più danni dei rifiuti per strada.

L'incendio, questa volta - e non è la prima - è accaduto all'alba di ieri, al rione Marconi. Una fetta di territorio reggino che si estende alle spalle del centro storico prima ancora che la città si deformi in periferia.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione della Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook