Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti Reggio, riprende il trasferimento verso gli impianti in Puglia
IL CASO

Rifiuti Reggio, riprende il trasferimento verso gli impianti in Puglia

di
Il risultato dell’incontro tra il sindaco Falcomatà il presidente Spirlì e l’assessore De Caprio. La Regione disponibile a mettere a disposizione del territorio un impianto mobile per il trattamento della frazione organica
rifiuti reggio calabria, Giuseppe Falcomatà, Nino Spirlì, Sergio De Caprio, Reggio, Cronaca
Reggio invasa dai rifiuti

I rifiuti dell’Ato reggina verranno conferiti in Puglia. Un’operazione certo costosa che però in questa fase rappresenta l’unica via d’uscita ad una crisi che nell’ultima settimana sembra riacutizzarsi. Un risultato maturato nel corso di un vertice tra il sindaco metropolitano, Giuseppe Falcomatà, il presidente della Regione, Nino Spirlì e l’assessore all’Ambiente Sergio De Caprio. Un incontro in cui individuare una soluzione capace di rimettere in moto la filiera dei rifiuti che nell’area metropolitana reggina era quasi paralizzata. La città sull’orlo del baratro con migliaia di tonnellate di rifiuti abbandonati non ha altra via d’uscita.

Leggi l'articolo completo  sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook