Mercoledì, 12 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aeroporto di Reggio, i passeggeri “crollano”. Affidate le prime progettazioni
TRASPORTI

Aeroporto di Reggio, i passeggeri “crollano”. Affidate le prime progettazioni

di
Il nuovo trasporto ferroviario su Catania rischia di allontanare ulteriormente l’utenza siciliana
aeroporto reggio calabria, Reggio, Cronaca

I progetti guardano al rilancio dello scalo, ma i numeri che fotografano la situazione del “Tito Minniti” sono da profondo rosso. Mentre sono state affidate le prime progettazioni di fattibilità per i lavori all’aerostazione si tracciano i conti dell’annus horribilis. Nel 2020 l’anno della pandemia, secondo i dati di Assaeroporti, sono passati dall’Aeroporto dello Stretto solo 108 mila passeggeri, meno di un terzo rispetto all’anno precedente che ne aveva contati circa 365 mila (e anche nel 2019 i numeri fatta eccezione per i mesi di maggio e giugno che hanno segno positivo sono inferiori rispetto all’anno precedente). Certo il calo è globale, ma in altri contesti come nella vicina Sicilia si sono sfruttati questi mesi per progettare nuovi servizi e potenziare le attività. Un esempio? Da ieri è attivo un collegamento ferroviario Messina-Catania con una fermata che porta a un centinaio di metri dell’aeroporto “Fontana Rossa” di Catania i passeggeri. Operazione che archivia quasi definitivamente la possibilità di intercettare l’utenza siciliana.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook