Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti a Reggio, gli scenari tra raccolta e contratti
L'OPERAZIONE

Rifiuti a Reggio, gli scenari tra raccolta e contratti

di
Sul fronte occupazionale è al vaglio l’ipotesi di far transitare nella società Avr i lavoratori attualmente di Ase

Il conto alla rovescia è scattato. La permanenza di Avr in riva allo Stretto per garantire i servizi di ambiente ha una data di scadenza. Le risposte che sono pervenute al bando del comune lasciano ben sperare che non si dovrà ricorrere più alle ordinanze contingibili ed urgenti per garantire continuità al servizio. Quindi a luglio è destinata a chiudersi una lunga pagina. Ma prima di questo avvicendamento pare si voglia compiere un operazione importante. Nel corso di questa settimana l’ipotesi è rimbalzata da un tavolo all’altro tra Comune, società e parti sociali. L’idea di cui si sta valutando la concreta sostenibilità è quella di uniformare i contratti di tutte le maestranze facendo transitare i lavoratori impegnati in Ase in Avr. Prima di lasciare il servizio la società intende fare ordine? Sarebbe il coronamento di una battaglia che le forze sociali portano avanti da anni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook