Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Manufatti sull’area demaniale a Reggio: scatta l’ordine di demolizione
URBANISTICA

Manufatti sull’area demaniale a Reggio: scatta l’ordine di demolizione

di
Tre strutture abusive all’Ex Polveriera

Manufatti realizzati in piena area demaniale militare all'Ex Polveriera. Strutture che piano piano gli illegittimi costruttori stavano pensando si rifinire. Una cosa alla volta, prima i blocchi di cemento per il perimetro, poi la divisione interna, le tracce per gli impianti. Fino a quando un sopralluogo dei Carabinieri della stazione Modena ha fatto emergere l'illecito. Era il 2004. Dopo quasi 17 anni dall'informativa di reato trasmessa alla Procura arriva l'ordinanza di demolizione e sgombero delle opere eseguite in assenza di qualsiasi titolo edilizio sull'area del demanio militare. Operazione a cura e spese degli autori del manufatto che dovranno entro 60 giorni garantire il ripristino originario dello stato dei luoghi. In caso contrario scattano le misure di carattere penale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook