Domenica, 19 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bagnara, le donne di Marinella occupano il Comune
IL CASO

Bagnara, le donne di Marinella occupano il Comune

di
La vicenda del sequestro del porto: una delegazione di pescatori ricevuta alla Regione
bagnara, sequestro porto, Reggio, Cronaca
Le moglie dei pescatori

Ieri pomeriggio un gruppo di donne di Marinella ha occupato la sala del consiglio. La marineria locale torna a protestare e chiede alle autorità competenti di usufruire del molo esterno del porto per ormeggiare le imbarcazioni in attesa che l’intera area portuale venga ripulita dai rifiuti. Le donne che hanno occupato Palazzo San Nicola hanno iniziato lo sciopero della fame e hanno posto all’interno della sala consiliare dei cartelli: “Basta promesse, vogliamo fatti. Le donne di Bagnara chiedono giustizia”. Le forze dell’ordine hanno presidiato l’area di piazza Municipio.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook