Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Villa San Giovanni, ripascimento della spiaggia di Pezzo: assolti tutti gli indagati
LA SENTENZA

Villa San Giovanni, ripascimento della spiaggia di Pezzo: assolti tutti gli indagati

di
Il cantiere dei lavori sequestrato nel 2016

Si conclude con una sentenza di assoluzione all’esito dell’udienza preliminare la nota vicenda del ripascimento della spiaggia di Pezzo nella primavera 2016: il giudicante dott. Francesco Campagna ha ritenuto che la giunta dell’ex sindaco Rocco La Valle non abbia commesso i reati contestati, di natura amministrativa ma anche illeciti di tipo ambientale, così come il proprietario della cava Antonio Santoro, la titolare della ditta “Cemoter”, Debora Rappoccio, il titolare della “Silem”, Domenico Arena, il responsabile dell’UTC Franco Morabito e la direttrice dei lavori Ermenegilda Tripodi. Proprio nei confronti di quest’ultima il giudice ha dichiarato il non doversi procedere «perché l’azione penale non doveva essere iniziata».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook