Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, fondi per il wireless al Parco d’Aspromonte: c’è stato danno erariale
LA SENTENZA

Reggio, fondi per il wireless al Parco d’Aspromonte: c’è stato danno erariale

di
L'ex direttore Tommaso Tedesco è stato condannato dalla Corte dei Conti
condanna, corte conti, parco aspromonte, wireless, Tommaso Tedesco, Reggio, Cronaca
La sede del Parco Nazionale dell’Aspromonte a Gambarie

La sezione giurisdizionale della Corte dei Conti per la Calabria ha condannato l’arch. Tommaso Tedesco al risarcimento, a favore dell’Ente Parco nazionale dell’Aspromonte, di 26.605,25 euro, oltre rivalutazione e interessi legali. Il presunto danno erariale contestato all’ex direttore nelle vesti di responsabile unico del procedimento si sarebbe consumato nell’ambito del contributo con la misura 321 del Psr Calabria 2007/2013, funzionale alla realizzazione di un’infrastruttura di dati wireless e del relativo sistema di gestione, manutenzione e controllo a favore delle aree interne al Parco. L’atto di citazione risale al febbraio scorso; quanto alla notitia damni, la Procura regionale ha riferito di aver ricevuto, a marzo del 2017, una segnalazione del direttore dell’Ente Parco «che rappresentava alcune condotte causative di danno per l’amministrazione».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook