Domenica, 25 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca “Classi pollaio” a Reggio, respinta l’iscrizione di due fratelli
SOVRAFFOLLAMENTO

“Classi pollaio” a Reggio, respinta l’iscrizione di due fratelli

di
Ma il Tar ha sospeso il provvedimento del dirigente

Troppi alunni e aule piccole. Le “classi pollaio” oramai caratteristica presente da anni in molte scuole italiane adesso non possono essere consentite a causa della pandemia da coronavirus. Era forse questa l’intenzione del dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Statale “De Amicis-Bolani” che ha respinto la richiesta di iscrizione per due fratelli. I genitori, tuttavia, non hanno accettato questa decisione e hanno deciso di proporre ricorso al Tribunale amministrativo regionale supportati dal legale Francesco Nucara. Per questo il provvedimento adottato dal dirigente scolastico è stato temporaneamente sospeso dal Tar.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook