Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, "l’Hospice sta pagando i ritardi della Regione"
IL CDA FA CHIAREZZA

Reggio, "l’Hospice sta pagando i ritardi della Regione"

hospice via delle stelle, reggio calabria, Reggio, Cronaca
L'Hospice Via delle stelle a San Sperato di Reggio Calabria

I componenti tutti del consiglio di Amministrazione dell’Hospice Via delle Stelle (Eduardo Lamberti Castronuovo, Vincenzo Nociti, Giovanni Antonio Polimeni, Filippo Rodà, Salvatore Vita), sentono il dovere «di ristabilire la verità dei fatti che vedono coinvolta una struttura che deve esclusivamente occuparsi della qualità della vita dei pazienti ricoverati ed assistiti».
Il consiglio ha ben chiaro questo concetto di natura sanitaria, essendo in massima parte costituito da medici, chiamati anche ad amministrare cifre che non sono mai state rimborsate dall’Asp. Da qui la grave situazione di cui tanto si parla. «L’accreditamento già verificato dalla commissione OTA con esito positivo – spiega il Cda – , diversi mesi orsono, non è stato ad oggi deliberato inspiegabilmente dalla Regione, pur avendo il Presidente dell’Hospice insistito più volte, con incontri, anche recenti, con il responsabile del settore accreditamento, da ultimo, il Dr. Cosimo Caridi. Nessuna responsabilità può essere addebitata, dunque, al Presidente che si è reso parte diligente ultra petita. Il ritardo nell’accreditamento è cosa gravissima che nulla ha a che vedere con nessuna delle componenti della Fondazione».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook