Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aeroporto di Reggio, fuoco incrociato sulla Sacal
TRASPORTI

Aeroporto di Reggio, fuoco incrociato sulla Sacal

di
Enac risponde alla richiesta della Metro City di accesso agli atti sulla concessione dello scalo e deciderà a breve

Le Strategie societarie finalizzate allo sviluppo dell’attività aeroportuale e previsioni di traffico per il periodo concessorio; Piano degli investimenti trentennale; Progetto della struttura organizzativa che sarà resa disponibile dal concorrente ai fini della gestione della infrastruttura aeroportuale oggetto di concessione; Piano economico finanziario, dati sui quali l’Enac ha ritenuto di aggiudicare la gestione trentennale dell’aeroporto dello Stretto». Erano queste le richieste inviate dalla Città metropolitana all’Enac con un accesso agli atti avanzato alla fine di luglio. Un’iniziativa clamorosa dal momento che dalla Sacal non arrivavano risposte nonostante le molteplici sollecitazioni. Un muro di gomma che ha portato l’Avvocatura di Palazzo Alvaro ad avanzare specifica richiesta. Enac scrive a Sacal Ed Enac adesso ha scritto alla Sacal che ha dieci giorni di tempo per opporsi a questa richiesta. Successivamente sarà Enac a stabilire se la richiesta potrà andare avanti o meno ma in ogni caso Enac dovrà motivare l’eventuale opposizione. La Metro City nello specifico aveva chiesto le strategie ella società finalizzate allo sviluppo dell’attività aeroportuale e le previsioni di traffico per il periodo concessorio, il piano trentennale degli investimenti, il progetto della struttura organizzativa ai fini della gestione dell’infrastruttura, il piano economico-finanziario.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook