Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Isola pedonale a Reggio, bilancio negativo
VIABILITÀ

Isola pedonale a Reggio, bilancio negativo

di
Il sindaco si assume le responsabilità e fa autocritica sull’installazione dei dehors sul Corso Matteotti

È sempre più un sindaco che ammette gli errori. Lo fa pubblicamente e lo condivide con i cittadini sui social. È arrivata la riflessione di Giuseppe Falcomatà dopo la fine del periodo sperimentale dell’isola pedonale sul Corso Matteotti. È un bilancio negativo sotto molti punti di vista quello esplicitato dal primo cittadino ed è un bilancio che forse- se si avesse avuto più tempo e la volontà per ascoltare il territorio sarebbe stato probabilmente meno critico. Sin da subito sono state parecchie le voci critiche a questo progetto e alla luce di tutto quello che è successo da luglio a mercoledì scorso- quando sono stati rimossi i Dehors e il Corso Matteotti è tornato a essere interamente percorribile alle autovettura- spinge il sindaco a ricordare che alcuni errori sono stati messi: «Vorrei condividere con voi alcune considerazioni che ho ascoltato in questi mesi da tanti concittadini e che mi trovano d’accordo: il centro storico ha bisogno della presenza dei reggini. L’afflusso dei turisti, infatti, anche quest’estate si è concentrato soprattutto ad agosto ed ha aiutato molto il centro ad essere più “vivo”, cosa che non è avvenuta negli altri mesi; la mancata organizzazione di eventi, nei tratti di isola non occupati dai dehors, non ha favorito la passeggiata».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook