Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sinopoli, sequestrato un manufatto abusivo all'interno del cimitero
ABUSIVISMO EDILIZIO

Sinopoli, sequestrato un manufatto abusivo all'interno del cimitero

A Sinopoli in provincia di Reggio Calabria, i carabinieri, all’interno del cimitero comunale, nell’ambito di servizi di controllo del territorio, hanno riscontrato la presenza di un manufatto abusivo consistente in una costruzione in cemento e mattoni destinata verosimilmente ad ospitare 2 salme.

L’azione delittuosa, è stata con ogni probabilità posta in essere in risposta alla mancata concessione di permessi, da parte del comune di Sinopoli a fronte di alcune richieste di edificazione, presentate nei mesi passati, ad alcun tipo di struttura sul suolo cimiteriale, di proprietà del demanio.

Sono in corso accertamenti relativi all’identificazione degli autori, e di eventuali mandanti, dell’abuso edilizio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook