Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Roccella Ionica, lutto cittadino per le esequie del comandante Fragomeli
NEL REGGINO

Roccella Ionica, lutto cittadino per le esequie del comandante Fragomeli

di
La camera ardente allestita nel Palazzo municipale sarà aperta da mezzogiorno alle 16

Si svolgeranno oggi alle 16 nella chiesa Matrice, le esequie di Alfredo Fragomeli, 46 anni, comandante della Polizia municipale e dirigente dell’area comunale Politiche sociali, deceduto lunedì sera al Gom. Era ricoverato da oltre un mese, a seguito delle gravi ferite e dei traumi subiti mentre era alla guida della sua moto, nell’incidente stradale del 29 agosto scorso, verificatosi sulla SS 106 alla periferia sud di Riace Marina, dove persero la vita anche gli amici centauri che viaggiavano al suo fianco: il brigadiere dei Carabinieri Silvestro Romeo, 52 anni e la moglie Giusy Bruzzese, 51 anni, impiegata comunale che lavorava alle dipendenze del ten. Fragomeli per le attività dell’ambito culturale, turistico e sociale.
Una grave e prematura perdita di risorse umane e professionali da molti anni al servizio dell’ente e della comunità roccellese, sempre col sorriso e i modi cordiali, che ha creato un vuoto incolmabile tra i colleghi e gli amministratori in Municipio e destata profonda commozione in tutto il comprensorio locrideo. La speranza che a il comandante potesse sopravvivere si è, purtroppo, spenta per l’aggravarsi improvviso delle sue condizioni di salute.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook