Lunedì, 06 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Polistena, il Comune chiede i fondi per un ecocompattatore
"MANGIAPLASTICA"

Polistena, il Comune chiede i fondi per un ecocompattatore

di
Il progetto ministeriale “Ricicla e risparmia”

Mentre i dati aggiornati al 31 ottobre scorso indicano la percentuale della raccolta differenziata “porta a porta” di rifiuti domestici ad un 40% circa, la nuova amministrazione comunale, nell’ottica di voler incrementare la raccolta differenziata attraverso la sperimentazione di buone pratiche che coinvolgano i cittadini, ha deciso, con un’apposita delibera di giunta, di attivare l’utilizzo di ecocompattatori, migliorando l’intercettazione e il riciclo in un’ottica di economia circolare, al fine di contenere la produzione di rifiuti in plastica. La giunta guidata dal sindaco Michele Tripodi, in quest’ottica, ha quindi approvato il progetto “Ricicla e Risparmia con il mangiaplastica”, dando indirizzo al responsabile della ripartizione Urbanistica di partecipare con il “Ricicla e Risparmia con il mangiapastica” per la concessione di un contributo per come stabilito dal Decreto del ministro della Transizione ecologica n. 360 del 2 settembre 2021.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook