Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus a Reggio, due bambini ricoverati con polmonite bilaterale al Gom
LA SITUAZIONE

Coronavirus a Reggio, due bambini ricoverati con polmonite bilaterale al Gom

A riferirlo il primario del reparto di pediatria in un'intervista alla Tgr Calabria. Anche oggi numeri elevati in provincia di Reggio Calabria con 281 nuovi casi

Da ieri è iniziata la campagna vaccinale anche per i bambini della fascia 5-11 anni. Una data temporale che coincide con l'aumento della circolazione del virus proprio fra i più piccoli.

In questo senso è emblematica la testimonianza offerta da Domenico Minasi, primario del reparto di pediatria del Gom (Grande Ospedale Metropolitano) di Reggio Calabria. Minasi, nel corso di un'intervista rilasciata alla Tgr Rai Calabria, ha comunicato la presenza di due bambini ricoverati con polmonite bilaterale nel reparto di pediatria del nosocomio reggino. 

"La situazione attuale - ha detto - deve farci riflettere soprattutto sul fatto che tutte le misure necessarie per contrastare la pandemia, devono essere assolutamente messe in atto, soprattutto quelle che non sono legate alla vaccinazione. Non si può fare a meno di rispettare distanziamento, mascherine e tutte quelle regole base che abbiamo appreso in questi anni. Non possiamo non utilizzare tutte le armi che abbiamo a disposizione per evitare la diffusione del virus".

"In qualità di Presidente della sezione regionale della società italiana di pediatria, mi sono interessato del processo di vaccinazione nei più piccoli. Le prenotazioni sono partite con una piattaforma regionale, che poi è la stessa di quella utilizzata da tutti gli altri. Mi sarei aspettato una maggiore attenzione su questo tema, almeno per ciò che riguarda l'individuazione di percorsi dedicati- Credo che ci siano tante buone ragioni per vaccinare i bambini - ha aggiunto il primario - Il virus inizia a circolare anche in questa fascia di età e le conseguenze si vedono. Al Gom al momento ci sono ricoverati due bambini di 10 anni con una polmonite bilaterale. Questo vuol dire che, il virus circolando anche nelle fasce di età più basse, può causare delle conseguenze.

Secondo me il dato da non trascurare è che il bambino vaccinato ha una vita sociale più sicura. Frequentare la scuola, lo sport, le associazioni e, ovviamente condurre una vita migliore di quella avuta fino ad oggi. Ci sono davvero tante buoni ragioni per pensare che la vaccinazione è meglio dell'infezione. Reggio Calabria - ha concluso Minasi - è riuscita ad organizzare una buona struttura per ciò che riguarda la risposta al Covid". Ed è sempre alto il numero dei nuovi casi in provincia di Reggio Calabria: dall'ultimo bollettino della Regione Calabria di oggi, venerdì 17 dicembre, sono infatti 281 i nuovi positivi riscontrati e 71 i pazienti ricoverati nei reparti di area medica. 7 pazienti, invece, sono ricoverati in terapia intensiva.

L'ultimo bollettino del Gom (giovedì 16 dicembre)

La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che, nelle ultime ventiquattro ore, si è registrato un decesso. Si tratta di una donna di 88 anni affetta da severe patologie concomitanti all'infezione da COVID-19. La Direzione esprime le più sentite condoglianze ai familiari della signora a nome di tutto il GOM. Le dosi di vaccino somministrate al personale e agli utenti per i quali è stato autorizzato sono 99.693 (564 nella giornata di ieri). Di queste, 47.020 sono prime dosi; 44.513 sono seconde dosi; 8.160 sono terze dosi.
(Il dato è aggiornato a ieri).
Nelle giornata di oggi, sono stati 401 soggetti sottoposti allo screening per CoViD-19. Di questi, 9 sono risultati positivi. In seguito a 10 ricoveri, 3 dimissioni, 2 trasferimenti in Terapia Intensiva e 1 trasferimento all’ospedale di Gioia Tauro, sono 74 i pazienti positivi al CoViD-19 ricoverati al G.O.M.: 39 nell’Unità Operativa di Malattie Infettive, 22 in Pneumologia, 1 in Pediatria, 4 in Ostetricia e Ginecologia e 8 in Terapia Intensiva.
I pazienti finora accolti dal G.O.M. sono 1.974 (di questi, 6 hanno avuto un doppio ricovero per un totale di 1.980 ricoveri). I pazienti deceduti sono 423. I pazienti clinicamente guariti sono 1.204. I pazienti trasferiti ad altro ospedale sono 273.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook