Lunedì, 08 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca I carabinieri le consegnano ogni mese la pensione, ieri la mimosa: l’8 marzo di nonna Grazia
A MONTEBELLO

I carabinieri le consegnano ogni mese la pensione, ieri la mimosa: l’8 marzo di nonna Grazia

di
I Carabinieri della Stazione di Saline hanno reso più bella la giornata della 94enne signora

Aspetta i Carabinieri ogni mese così come si attende un amico e loro puntuali arrivano. Hanno una busta in mano e ieri, festa della donna, anche un ramo di mimosa. Grazia ha 94 anni e tante patologie, deambula a stento e non può recarsi alle Poste ogni mese per riscuotere la pensione. Ha bisogno di aiuto. Così ci pensano i Carabinieri della Stazione di Saline. Sono loro a fare la fila allo sportello al posto suo e sono loro a consegnarle quanto dovuto.
Ieri, lungo la provinciale, a Montebello, due carabinieri e il comandante della stazione di Saline, Massimo Cara, con un ramo di mimosa in mano. Diretti verso l’abitazione della signora Grazia per consegnare la pensione e lei era lì davanti la porta, come sempre, ad attendere. Grazia, vicina al secolo di vita, si commuove quando il maresciallo Cara le consegna i fiori. È la festa delle donne le è stato sussurrato e lei con lo sguardo fisso sul giallo è lì ferma a meditare.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook