Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Anche a Locri sarà realizzata, una “Casa di Comunità”
PNRR

Anche a Locri sarà realizzata, una “Casa di Comunità”

L’annuncio dato dal presidente Occhiuto al sindaco Calabrese: «Oggi, con l’azione intrapresa dal governatore, iniziamo a credere che il sogno di una sanità funzionante possa diventare realtà»

Anche in città verrà realizzata una “Casa di Comunità”: a comunicarlo, ieri mattina, direttamente al sindaco Giovani Calabrese è stato personalmente il governatore Occhiuto.
Il Recovery Plan approvato lo scorso aprile prevede diversi interventi in campo sanitario. Uno di questi interventi prevede, nella riorganizzazione della Sanità finanziata con il Pnrr, la realizzazione entro il 2026 di ben 1.288 “Case di Comunità”. Si tratta di “strutture sanitarie, promotrici di un modello di intervento multidisciplinare, nonché luoghi privilegiati per la progettazione di interventi di carattere sociale e di integrazione sociosanitari dove il cittadino può trovare una risposta adeguata alle diverse esigenze sanitarie o sociosanitarie”. Secondo quanto previsto nel Pnrr, la “Casa della Comunità” diventerà lo strumento “attraverso cui coordinare tutti i servizi offerti sul territorio, in particolare ai malati cronici e avrà un ruolo strategico nel nuovo assetto sanitario”.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook