Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Controlli alimentari nella Locride, 143kg di carni sequestrate a Brancaleone
CARABINIERI

Controlli alimentari nella Locride, 143kg di carni sequestrate a Brancaleone

Il sequestro di 143 chilogrammi di carne, priva di tracciabilità, in una macelleria abusiva: l’hanno eseguito i carabinieri di Bianco insieme ai colleghi del nucleo antisofisticazione e sanità di Reggio Calabria, nell’ambito di controlli finalizzati al contrasto dei reati in materia di sicurezza alimentare.
In particolare sono stati controllati, ieri, quattro esercizi commerciali a Bianco e Brancaleone, in provincia di Reggio Calabria: elevate diverse sanzioni amministrative per il mancato rispetto della specifica normativa nazionale e comunitaria in materia di sicurezza alimentare.
In una macelleria del centro di Brancaleone i militari dell’Arma hanno sequestrato 143 chilogrammi di carne ed insaccati privi di tracciabilità. L’attività commerciale gestita da un uomo sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, era già stata sospesa nel maggio 2021, a seguito di revoca della licenza al proprietario, il quale ora dovrà rispondere anche di macellazione clandestina di animali, reato che prevede l’ammenda fino a 150mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook