Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rosarno, un asilo nel bene confiscato. Sì al progetto
I FONDI

Rosarno, un asilo nel bene confiscato. Sì al progetto

di
Reggio, Cronaca
Il Comune di Rosarno

La Commissione straordinaria ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica denominato “Abbattimento e ricostruzione di un immobile confiscato alla criminalità organizzata per la creazione di un asilo nido comunale” ubicato nella zona di Pian delle Vigne, redatto dal tecnico interno arch. Salvatore Amato e validato dall’arch. Domenica Corigliano in qualità di responsabile del Servizio e Rup.

L’importo complessivo del progetto assomma a 981.000 euro, da finanziare con i fondi del Pnrr, per la cui assegnazione viene avanzata formale richiesta, nel rispetto del Decreto n. 264 del 2021 della Direzione generale dell’Agenzia per la Coesione territoriale, che ha approvato l’avviso pubblico per la presentazione di proposte d’intervento per la selezione di progetti di valorizzazione dei beni confiscati da finanziare nell’ambito del Pnrr, Missione 5, finanziato dall’UE con i fondi della Nexit Generation.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook