Domenica, 29 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vertenza case di cura a Reggio, un tavolo in Prefettura per riavviare il dialogo
SANITÀ

Vertenza case di cura a Reggio, un tavolo in Prefettura per riavviare il dialogo

di
Da sette mesi fermi i pagamenti dall’Asp
Reggio, Cronaca
La sede dell'Asp di Reggio Calabria

La richiesta di un tavolo tecnico in prefettura alla presenza del presidente della Regione, Roberto Occhiuto nella qualità di commissario al piano di rientro alla Sanità. La vertenza delle case di cura si inasprisce. Come spiegano i titolari delle strutture sanitarie del territorio che erogano le prestazioni in convenzione con l’Asp.
«Abbiamo risposto all’invito del commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale che ci aveva convocato per comunicazioni urgenti. Il confronto, già aperto nelle settimane precedenti, ha però registrato una brusca frenata ed una posizione di chiusura è stata assunta dall’Azienda soprattutto sul tema dei mancati pagamenti, a fronte delle istanze degli erogatori accreditati. Questi ultimi, che per l’anno 2021 hanno erogato le prestazioni in regime di proroga dei contratti 2020, considerano irricevibile la proposta di stipula, a metà del 2022, di un contratto 2021 che prevede un taglio del budget a fronte di prestazioni già completamente erogate».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook