Domenica, 29 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, si fermano i lavoratori di Castore. Il Sul rompe gli indugi e sciopera
LA PROTESTA

Reggio, si fermano i lavoratori di Castore. Il Sul rompe gli indugi e sciopera

di
Contestati i ritardi nei pagamenti degli stipendi e la poca sicurezza. «Nessuna forma di dialogo è stata messa in atto nell’ultimo periodo»

Deflagra il caso Castore. La società comunale dei servizi pubblici oltre ai problemi finanziari denunciati dall’amministratore delegato la scorsa settimana adesso deve fare i conti anche con il fronte interno. Il sindacato Sul ha deciso di proclamare una giornata di sciopero per la prossima settimana: ritardati pagamenti degli stipendi ma anche le tematiche relative all’ambiente di lavoro hanno portato l’organizzazione sindacale guidata dal segretario Aldo Libri a passare alle vie forti.

In una lettera inviata alla società ma anche al sindaco facente funzioni Paolo Brunetti il sindacato riepiloga le tappe di questo ultimo periodo e spiega nel dettaglio le ragioni della protesta dei lavoratori: «In data 22 febbraio 2022 il Sul Calabria proclamava lo stato d’agitazione; successivamente non si è sviluppata alcuna procedura di raffreddamento del conflitto, pur se esplicitamente richiesta dal Sul, se non in data 6 aprile 2022, ossia due giorni prima del proclamato sciopero dell’8 aprile 2022 che il Sul provvedeva a congelare dando credito all’impegno sottoscritto dall’Azienda di continuare una discussione a soluzione delle questioni aperte».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook