Domenica, 29 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, il Poliambulatorio è chiuso ma l’Asp continua a pagare
SANITÀ

Reggio, il Poliambulatorio è chiuso ma l’Asp continua a pagare

di
La vicenda della struttura di Pellaro inaccessibile dal dicembre dello scorso anno
Reggio, Cronaca
L’immobile che ospitava a Pellaro il poliambulatorio dell’Asp, la guardia medica e il consultorio

Chiuso dal dicembre dello scorso anno. Mentre l'Asp continua a pagare un fitto passivo per una struttura inagibile che ospita il servizio di guardia medica. È la triste storia del poliambulatorio di Pellaro. Il presidio sanitario della medicina territoriale è destinato ad una chiusura definitiva? Doveva essere una fase transitoria, giusto il tempo di trovare una nuova soluzione di carattere logistico, così rassicuravano. Ma il tempo passa e nessuna delle ipotesi prospettate sembra prendere forma. E intanto i cittadini, un bacino di utenza ampio che abbraccia un'area che va da Melito a Reggio, sono costretti a rivolgersi al polo sanitario sud di via Padova.
Il risultato? Le liste di attesa che sono già imbarazzanti per un territorio che ha la pretesa di definirsi civile continuano ad allungarsi. E poi ci sono i disagi dei pazienti, delle tante persone anziane che magari non hanno la possibilità di spostarsi anche solo per sbrigare pratiche amministrative. E in tutto questo i costi sociali lievitano, perché molti hanno rinunciato ai controlli, alla prevenzione. I pazienti cronici se non adeguatamente curati vedono ridursi le loro prospettive di vita sia in termini di qualità che di tempi. Un'emergenza nell'emergenza. Proprio nel momento in cui la medicina territoriale avrebbe dovuto potenziare e intensificare le risposte, i servizi sono stati invece ridotti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook