Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Contribuenti “invisibili” a Reggio, quasi 700 accertamenti sull’acqua non notificati
I DATI

Contribuenti “invisibili” a Reggio, quasi 700 accertamenti sull’acqua non notificati

di

Accertamenti eseguiti ma mai notificati. È come se i destinatari degli atti di accertamento per il servizio idrico integrato siano introvabili. Eppure ci sono nomi e cognomi ma nonostante ciò Hermes ha certificato che la notifica non è stata possibile e senza di essa non si potrà perfezionare l'iter di recupero delle risorse. Sono in tutto quasi 700 le famiglie a cui non si è riusciti a notificare il provvedimento di accertamento esecutivo e questo vuol dire che migliaia di euro che dovrebbero essere saldati dai contribuenti rischiano di essere perduti o comunque di entrare nel bilancio comunale tra diversi anni alimentando quei residui che tanto stanno facendo discutere. La differenza tra gli accertamenti e gli incassi è uno dei grandi problemi di Palazzo San Giorgio tanto è vero che nella firma del “Patto per Reggio” il Comune ha dovuto inserire uno specifico richiamo all’aumento della riscossione. Una riscossione che continua ad attestarsi sotto il 50%.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook