Mercoledì, 29 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Porto di Reggio Calabria, 32 milioni per un’identità
IL PROGRAMMA

Porto di Reggio Calabria, 32 milioni per un’identità

di
Illustrati i progetti che trasformeranno lo scalo cittadino e anche quelli di Villa e Saline. Il presidente dell’Adsp Mega rilancia: «A Reggio puntiamo su turismo da diporto e il settore crocieristico, oltre a mantenere il pendolarismo con Messina»

Ammonta a circa 72 milioni di euro l’impegno economico dell’Autorità di sistema portuale dello Stretto per i porti della sponda calabrese di Reggio Calabria, Villa San Giovanni e Saline, relativo alla programmazione strategica.
Il dettaglio è stato illustrato ieri all’hotel Excelsior, dal presidente dell’Autorità di sistema, Mario Mega, giunto a metà del proprio mandato, coadiuvato dal segretario generale Domenico La Tella e dal componente del comitato Alberto Porcelli. Al momento si tratta di una fase generale di progettazione che parte dall’approvazione del Dps di sistema portuale che ha definito gli obiettivi di sviluppo dell'Autorità di sistema portuale, individuando gli ambiti portuali, intesi come delimitazione geografica dei singoli porti amministrati dall'Autorità di sistema; ripartisce gli ambiti portuali in aree portuali, retro portuali e di interazione tra porto e città e ha individuato i collegamenti infrastrutturali di tipo viario e ferroviario. I finanziamenti sono già nella disponibilità dell’Autorità di sistema.

Gli interventi principali

In fase di progettazione i lavori che riguarderanno il porto di Reggio Calabria. Con 32,690 milioni di euro lo scalo reggino avrà una chiara identificazione per il turismo da diporto e il settore crocieristico, oltre a mantenere quella legata al pendolarismo con Messina. In questa ottica per garantire maggiori servizi, si punterà anche all’elettrificazione delle banchine, alla realizzazione di una nuova area per il diporto nella zona più a nord, creare un collegamento diretto tra la stazione ferroviaria di Santa Caterina e la stazione marittima degli aliscafi e un’avveniristica pista ciclopedonale da nord a sud della città.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

 

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook