Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Anziano sequestrato e mutilato a Reggio, si costituisce il terzo indagato: è un 26enne
LA DECISIONE

Anziano sequestrato e mutilato a Reggio, si costituisce il terzo indagato: è un 26enne

di
Reggio, Cronaca
Il Cedir, sede degli uffici giudiziari

Si è costituito il terzo indagato del sequestro dell'anziano a Gallico: si tratta di Manuel Monorchio, di Reggio, 26 anni. Intanto era stata emessa ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico delle due persone, Renato Chirico Mediati detto "Rocco" di 55 anni e Mariano Domenico Corso detto "Mario" di 35 anni, accusati di sequestro di persona aggravato a scopo di estorsione, lesioni e rapina. Tutti reati, per la Procura di Reggio Calabria, aggravati dalle modalità mafiose. L'ordinanza è stata disposta dal gip di Reggio, Vincenzo Quaranta. La vicenda al centro delle indagini, coordinate dal pm della Dda Walter Ignazitto, risalirebbe all’11 luglio scorso e si sarebbe consumata nella zona nord di Reggio, nella frazione Pettogallico. Ai tre indagati, la Dda contesta anche l’aggravante mafiosa ma anche quella di aver adoperato sevizie e di aver agito con crudeltà nei confronti della persona sequestrata. La vittima infatti, è stata colpita con un’ascia con la quale gli indagati volevano amputarle un dito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook