Mercoledì, 10 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Niente Dehors, l’estate di Reggio segnata da Zone a traffico limitato
IL PROVVEDIMENTO

Niente Dehors, l’estate di Reggio segnata da Zone a traffico limitato

di
Via libera in giunta municipale al progetto che ne istituisce 26

Niente Dehors come era stato ampiamente pronosticato, l’estate in corso non ha registrato la presenza dei gazebo sul corso Matteotti. Sarà invece una fase finale della stagione all’insegna delle Zone a traffico limitato. La giunta municipale infatti la settimana scorsa ha approvato una delibera con la quale dà il via libera alla chiusura serale di alcuni tratti di strada dove gli esercenti di attività di ristorazione hanno chiesto l’installazione di pedane e gazebo all’esterno in base alle normative che erano state decise dopo la fine del lockdown per l’arrivo della pandemia da Covid-19 nel 2020. La proliferazione di gazebo si è registrata a partite appunto dalla stagione estiva 2020 complice anche le misure governative che avevano concesso la facoltà ai comuni di azzerare le richieste di pagamento dei canoni.
Con la fine dello stato di emergenza sanitaria legata al Covid anche la possibilità di concedere gratuitamente gli spazi all’aperto alle attività commerciali che ne hanno fatto richiesta. Sono tante quelle che hanno richiesto gli spazi e le Zone a traffico limitate saranno 26 con interdizione al traffico solo nelle ore serali dalle 20 alle due di notte.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook