Mercoledì, 10 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ancora uno sbarco a Roccella, tra i 28 migranti anche un neonato
QUATTRO I BAMBINI

Ancora uno sbarco a Roccella, tra i 28 migranti anche un neonato

di

Altro sbarco di migranti a Roccella. A distanza, infatti, di poco meno di 48 ore dall’ultimo “arrivo” (88 tra cui 17 donne due delle quali in stato di gravidanza), oggi prima dell’alba nello scalo marittimo roccellese, a seguito di un’operazione di soccorso in mare compiuta dai militari della locale Guardia Costiera, sono giunti altri 28 profughi di nazionalità afgana e siriana. Tra i migranti 17 uomini, 7 donne e 4 bambini tra cui un neonato.

Nella serata di ieri, prima di essere intercettati e trasferiti in una motovedetta della Guardia Costiera roccellese, i migranti si trovavano a bordo di una piccola barca a vela alla deriva a circa 65 miglia di distanza dalla costa della Locride. Una volta giunti al Porto di Roccella, tutti i profughi sono stati sottoposti al test del tampone anti-Covid da parte del personale specializzato dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria. Successivamente i migranti, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, sono stati momentaneamente sistemati in una tensostruttura realizzata nei mesi scorsi al Porto di Roccella e gestita dai volontari della Croce Rossa e della Protezione civile.

Con l’arrivo di oggi è salito a 35 il numero degli sbarchi di migranti nel solo tratto di costa della Locride in questi primi 7 mesi del 2022: di questi ben 30 si sono finora verificati al Porto di Roccella. In tutto finora nella sola Locride sono giunti oltre 7 mila migranti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook