Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palmi, centinaia di persone sfilano per dire “no” alla discarica
PROTESTA

Palmi, centinaia di persone sfilano per dire “no” alla discarica

di
La manifestazione contro la riapertura del sito “La Zingara”. «Pronti anche a presentarci davanti ai cancelli»

«No alla discarica, sì alla bonifica». Palmi non ci sta e scende in piazza per ribadire la propria contrarietà alla riapertura della discarica in località La Zingara di Melicuccà dove dallo scorso 8 agosto sono stati riaperti i cancelli ed è cominciato il conferimento delle ecoballe, in modalità provvisoria, fino al riempimento della stessa.
Il comitato civico spontaneo “No Discarica-Sì Acqua Pulita” ha deciso di tenere alta l’attenzione sul delicato tema chiamando a raccolta non soltanto i cittadini di Palmi ma dell’intero territorio. Ed hanno risposto presente diverse realtà associative di Seminara, Bagnara, Pellegrina, Sant’Anna e altri comuni viciniori.
La pioggia proprio all’orario del raduno in località Arangiara, dove sorge il mausoleo dedicato a Francesco Cilea, sembrava poter far desistere dalla partecipazione ma poco dopo un timido sole ha fatto capolino infondendo fiducia e alla fine il corteo, diramatosi per le vie del centro cittadino, ha visto la partecipazione compatta e pacifica di diverse centinaia di persone.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook