Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, le indagini sul Lido non ancora inviate: slitta l’intervento di riqualificazione
LA PROCEDURA

Reggio, le indagini sul Lido non ancora inviate: slitta l’intervento di riqualificazione

di
I carotaggi aggiuntivi devono essere trasmessi dal Comune alla Soprintendenza

C'è un progetto di massima di fattibilità economica ma ancora la procedura di restyling del Lido comunale non può partire perché serve l'ok della Soprintendenza e per ottenerlo si devono consegnare i carotaggi che ancora non sono stati inviati. Le attività del Comune sono quasi complete e manca soltanto l'invio alla Soprintendenza che dovrà poi proseguire la parte di sua competenza. Intanto il tempo passa inesorabile e la riqualificazione tanto attesa del Lido tarda a iniziare.
Le indagini aggiuntive si sono rese necessarie dopo che i primi controlli avevano fatto intravedere una situazione preoccupante della struttura: «Ai prelievi di carote e barre seguiranno i saggi superficiali distruttivi realizzati a scalpello. Anche in fondazione verranno eseguiti ulteriori indagini a completamento dei dati già in possesso. Nella prima fase di indagine si è riscontrata la possibilità che possa essere presente il fenomeno della “liquefazione del terreno”. I risultati qui analizzati evidenziano un comportamento di tipo “fragile” caratterizzato sia dal prematuro collasso dei pilastri che delle travi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook