Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scilla, la Casa della salute si tinge di... "giallo"
SANITA'

Scilla, la Casa della salute si tinge di... "giallo"

di
Tra la chiusura dell’ospedale e le proteste in piazza salta fuori una delibera del Comune: che fine hanno fatto le annunciate verifiche legali?

Dopo il sit-in di protesta pacifica organizzato dal gruppo “Pro Casa della Salute” per mantenere più servizi a Scilla a seguito della chiusura dell’edificio di ultima costruzione per carenze strutturali, alcuni cittadini chiedono spiegazioni in merito alla delibera di giunta n. 86 del 20 aprile scorso e pubblicata solo il 23 settembre per dare incarico ad un legale di seguire i risvolti in materia penale, civile e amministrativa sulla gestione della Casa della Salute. «Come mai – commentano alcuni cittadini – questa delibera è stata pubblicata, e quindi resa ufficialmente nota alla cittadinanza, solo dopo cinque mesi e tre giorni, solo dopo che l'Azienda sanitaria provinciale ha disposto la chiusura di gran parte della struttura sanitaria e solo quattro giorni prima dell’ennesima manifestazione davanti all’ex ospedale? E ancora, perché dopo oltre cinque mesi è stato conferito l'incarico al legale che si dovrebbe occupare della vicenda? E anche a prescindere da ciò, dopo oltre cinque mesi è stata effettuata questa verifica? Se sì, sono venuti fuori risvolti e rilievi penali?».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook