Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aeroporto Reggio, step superato per Bologna e Torino. Manca la decisione su Venezia
IL VERTICE

Aeroporto Reggio, step superato per Bologna e Torino. Manca la decisione su Venezia

La riunione della conferenza di servizi per gli oneri sui voli dall’aeroporto “Tito Minniti”. Chiesti ulteriori approfondimenti sul collegamento con la città lagunare. La Regione ha il piano “B” e in caso si deciderà di dirottare tutto su Verona

Manca ancora qualche tassello ma ci siamo quasi. La conferenza di servizi per la definizione degli oneri di servizio per le compagnie aeree che dovranno collegare la città dello Stretto ad altre mete italiane ha messo a posto un altro pezzo del puzzle. I 13 milioni di euro messi in campo dalla Regione per evitare l’isolamento dell’aeroporto della città metropolitana hanno ottenuto un primo via libera per i tre collegamenti settimanali da e per Torino e Bologna. Il primo è particolarmente importante dal momento che solo nelle scorse ore la compagnia romena Blu Air aveva annunciato la sospensione del collegamento.
Durante l’incontro i tecnici del ministero hanno chiesto un ulteriore approfondimento per la terza meta proposta che dovrebbe rientrare nel pacchetto dei 13 milioni di euro: vale a dire Venezia. La Regione ha già un piano “B” che è Verona. Sul punto si è registrato un certo scetticismo da parte dei rappresentanti della Metro City e del Comune Carmelo Versace e Paolo Brunetti ma se ne saprà di più il prossimo lunedì quando la conferenza di servizi tornerà a riunirsi per decidere definitivamente quello che sarà lo scenario dell’aeroporto dello Stretto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook