Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rissa tra Bovese e Campese, daspo per tre giocatori delle due squadre
IL PROVVEDIMENTO

Rissa tra Bovese e Campese, daspo per tre giocatori delle due squadre

Reggio, Cronaca
Pugno all'arbitro, Daspo di 5 anni per giocatore dilettante

Dopo i disordini verificatisi in occasione dell’incontro di calcio tra la squadra della “Polisportiva Bovese Onlus” e quella della “Campesesanroberto”, disputato il 30.10.22 allo stadio “P. Borrello” di Brancaleone (RC), valevole per il Campionato di Prima Categoria – Girone D, il Questore della provincia di Reggio Calabria ha emesso tre provvedimenti di d.a.spo. nei confronti di due giocatori della “Polisportiva Bovese Onlus” e di un calciatore della “Campesesanroberto”, tutti resisi responsabili di una violenta rissa in campo che ha costretto il direttore di gara alla sospensione dell’incontro e alle Forze dell’Ordine ad intervenire a tutela dell’incolumità dei presenti. Nei confronti dei giocatori della “Polisportiva Bovese Onlus” sono stati emessi 2 provvedimenti di d.a.spo., rispettivamente della durata di 10 anni ed 1 anno. Tre anni di d.a.spo. sono stati inflitti, infine, al giocatore della “Campesesanroberto” per aver preso parte attiva alla rissa.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook