Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Asp Reggio, le risorse assegnate non bastano per garantire i livelli di assistenza
SANITÀ

Asp Reggio, le risorse assegnate non bastano per garantire i livelli di assistenza

di
Nel bilancio di previsione adottato dall’Azienda sanitaria scenari poco incoraggianti. Secondo le statistiche epidemiologiche ogni anno vengono diagnosticati 2806 tumori ed è in continuo aumento della spesa per l’emigrazione sanitaria
Reggio, Cronaca

Mancano le risorse per garantire i livelli essenziali di assistenza, mentre il trend delle patologie tumorali è in crescita e la voce per la mobilità passiva continua a crescere. Il bilancio di previsione adottato dell'Asp traccia uno scenario preoccupante. La relazione del commissario straordinario, Lucia Di Furia che accompagna il documento contabile indica le emergenze a cui far fronte e conferma ancora una volta che la coperta è corta.
Le risorse «assegnate con il DCA 94/22 non consentono la copertura dei costi di esercizio ritenuti necessari a garantire i livelli essenziali di assistenza sanitaria per l’anno 2023 per come richiesto dai centri erogatori della spesa». Non solo riconosce che altri tagli alle voci di spesa sono impensabili. «I costi aziendali affrontati nel corso dell’anno 2022 non risultano ulteriormente comprimibili, almeno nel breve periodo, pena l’impossibilità di erogare i livelli essenziali di assistenza sanitaria».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook