Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maxi sbarco in Sicilia, 230 migranti trasferiti a Roccella: ci sono anche donne e neonati
LO SBARCO

Maxi sbarco in Sicilia, 230 migranti trasferiti a Roccella: ci sono anche donne e neonati

I profughi facevano parte di un gruppo più numeroso di 700 persone che navigavano su un peschereccio individuato ieri al largo di Siracusa.

La guardia costiera ha soccorso e accompagnato nel porto di Roccella Jonica, poco prima dell’alba, 153 migranti di varia nazionalità. I profughi facevano parte di un gruppo più numeroso di 700 persone che navigavano su un peschereccio individuato ieri al largo di Siracusa.

In un secondo intervento, sono state soccorse 77 persone al largo di Roccella Jonica, tra le quali risultano numerose donne, minori e bambini piccoli. Dopo le operazioni di sbarco, i migranti sono stati momentaneamente alloggiati nella tensostruttura gestita dalla Croce Rossa, dalla Protezione civile e da un gruppo di operatori di "Medici senza Frontiere".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook