Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Street art a Reggio: le opere commissionate prendono forma e colore
IL PROGRAMMA

Street art a Reggio: le opere commissionate prendono forma e colore

Le opere stanno prendendo forma e gli artisti si stanno distinguendo per capacità, professionalità e una spiccata dote creativa che diventa elemento essenziale per la valorizzazione dei territori.
Reggio, Cronaca

Prosegue il programma di “Street art” promosso dalla Città Metropolitana e che sta riempiendo di colore e bellezza numerosi spazi all’aperto dei nostri Comuni. Le opere, infatti, stanno prendendo forma e gli artisti si stanno distinguendo per capacità, professionalità e una spiccata dote creativa che diventa elemento essenziale per la valorizzazione dei territori.
Il consigliere metropolitano delegato alla Cultura, Filippo Quartuccio, fa il punto della situazione sul progetto che vede coinvolti molti Comuni metropolitani e decine di artisti locali, celebri per aver realizzato altri ed importanti lavori nel resto d’Italia.
«In questi giorni – afferma Quartuccio – le strade delle nostre città e dei nostri antichi borghi si stanno risvegliando circondate dalla bellezza e dal talento dei giovani impegnati a completare i loro murales. Le opere, via via, stanno vedendo la luce e vicoli spesso anonimi stanno tornando a risplendere di vita nuova».
Un successo, quindi, per un progetto ritenuto «molto importante e sul quale l’amministrazione metropolitana – spiega il consigliere metropolitano – punta in maniera sostanziale, forte del grande successo raccolto con l’esperienza dello scorso anno, quando diversi centri del comprensorio sono entrati in una “dimensione nuova” che ha visto la crescita di un turismo interessato a conoscere la storia e la vita di luoghi, miti e persone raccontate attraverso i murales. È da apprezzare – continua Quartuccio – l’impegno e la cura degli street-artists, selezionati da un apposito bando, che hanno colto la lungimiranza dei sindaci nel voler riconsegnare nuova linfa ai loro Comuni sposando l’idea della Città metropolitana, proiettata a promuovere una forma di d’arte diventata culto nel panorama artistico internazionale».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook