Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Doccia ghiacciata per la Locride: addio “Capitale della cultura 2025”
LA COMMISSIONE

Doccia ghiacciata per la Locride: addio “Capitale della cultura 2025”

di
La candidatura esclusa dalle dieci ammesse alla fase successiva della selezione

Sfuma il sogno della Locride di diventare Capitale italiana della cultura per il 2025. È di ieri la notizia della prima “scrematura” da parte della giuria incaricata di selezionare le prime dieci finaliste, che sono Agrigento, Aosta, Assisi, Asti, Bagnoregio, Monte Sant’Angelo, Orvieto, Pescina, Roccasecca e Spoleto, le cui singole proposte saranno illustrate nel corso delle audizioni pubbliche del 20 e 21 marzo nella sede centrale del Ministero della Cultura. Escono agli “ottavi” (per usare una metafora calcistica), oltre alla Locride, anche Enna, Otranto, Sulmona e Peccioli/Valdera: quattro candidature del Sud e una del centro Italia.
E se il sogno svanisce, dal Gal “Terre Locridee”, che quattro anni fa ha presentato l’idea progettuale sottoscritta dai sindaci del comprensorio e presentata dalla Città metropolitana di Reggio Calabria, assicurano che si andrà avanti con la realizzazione dei progetti avviati fino al 31 dicembre 2025 e che prima di quella data verrà invitata, in un’ottica collaborativa, la rappresentanza della città che risulterà vincitrice. Il presidente del Gal, Francesco Macrì, ha commentato a caldo che «la Locride è un territorio in cammino e il percorso intrapreso nel 2019 per rendere visibile e affermare con convinzione che è “Tutta un’altra storia” non si fermerà adesso solo perché la commissione ministeriale non ha inserito la Locride tra le dieci proposte finaliste nel concorso a “Capitale italiana della cultura” per l’anno 2025.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook