Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
BENI CULTURALI

Siderno, il volto “ritrovato” della Madre: restaurata la scultura lignea di Portosalvo

di

Siderno accoglie il restauro della prodigiosa immagine della Madonna di Portosalvo, capolavoro della scultura lignea napoletana, a duecento anni dal suo arrivo in Città.

Al termine di un delicato e lungo intervento, infatti, è stata finalmente restituita alla devozione dei fedeli la statua lignea raffigurante la Madonna di Portosalvo, patrona principale di Siderno.

Per il prezioso simulacro, conosciuto e venerato ben oltre i confini cittadini, non soltanto per la grande festa che si celebra ogni anno l'8 settembre, ma soprattutto per quella materna affabilità con la quale sembra accogliere e sorridere, da tempo si avvertiva l'urgenza di una qualificata operazione di restauro che ponesse riparo e soprattutto fine al suo deterioramento.

Proprio quest'anno, come scrive la Gazzetta del Sud in edicola, ricorre il secondo centenario del suo arrivo a Marina di Siderno, dove già dalla fine del XVI secolo era stata eretta una cappella in onore di Maria Santissima di Portosalvo e intorno alla quale crebbe quella che nei secoli è poi diventata una delle più importanti realtà commerciali della Calabria Jonica.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook