Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura "Musei in salute, a Locri cattiva comunicazione"
BENI CULTURALI

"Musei in salute, a Locri cattiva comunicazione"

di
Il punto con il direttore regionale Filippo Demma dopo la chiusura di Palazzo Nieddu: «È un fatto temporaneo»
locri, parco archeologico, Filippo Demma, Reggio, Cultura
Parco Archeologico di Locri

La chiusura del “Museo del territorio” a Palazzo Nieddu a Locri «è un fatto temporaneo». Lo assicura Filippo Demma, direttore regionale dei musei della Calabria ad interim dal febbraio scorso, che ripercorre i tratti più rilevanti dei centri museali della Locride e del Reggino. «I nostri musei sono tutto sommato in salute, in netta ripresa direi», assicura. E sulla preoccupazione per alcune “chiusure agostane” il direttore ribadisce che si tratta di una situazione provvisoria, mentre sulla polemica che si è registrata nei giorni scorsi, relativa ai dipendenti in ferie e al museo chiuso, evidenzia: «Già, una certa comunicazione rischia di essere dannosa, pensi che qualche giorno fa ci hanno chiamato dalla Regione avvisandoci che Locri sarebbe stata esclusa dai progetti sulla mobilità intermodale che stanno preparando, perché i musei sarebbero chiusi… pazzesco».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook