Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Da Belfast a Caulonia per realizzare “Guernica kids”
INSTALLAZIONE ARTISTICA

Da Belfast a Caulonia per realizzare “Guernica kids”

di

Inaugurato presso l’auditorium “Frammartino” - alla presenza della sindaca Caterina Belcastro e della presidente della cooperativa “Pathos” Maria Paola Sorace - il quadro “Guernica kids”. Frutto di un lavoro collettivo diretto dall’artista irlandese Raymond Watson, l’opera s’inserisce nel progetto “International Guernica Kids Collection”. Ispirata al celebre dipinto di Picasso, nasce con l’intento di coinvolgere nel laboratorio artistico persone di qualsiasi età ed etnia per promuovere una forma di collaborazione in segno di pace. Watson, che è stato coinvolto nell’analogo progetto a Benestare e nell’atelier “Flags of hope” al Liceo scientifico di Roccella, è stato anche il protagonista di un’interessante conferenza a Caulonia, dedicata all’arte per una società migliore. «Bellissima e coloratissima l’opera di Watson – ha commentato il sindaco, elogiando la tela così come il percorso che ha portato ad essa – i valori di pace, solidarietà che ispirano le opere di Raymond sono gli stessi che Caulonia persegue da molti anni».

Classe 1958, Raymond Watson è stato certamente influenzato sul piano personale e, di conseguenza, artistico dal conflitto politico nordirlandese, conclusosi ufficialmente con il “Good Friday Agreement” del 1998, ma che ancora lascia i suoi strascichi tra la minoranza cattolica e la maggioranza protestante.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook