Venerdì, 09 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Reggio, Palazzo San Giorgio festeggia i suoi cent’anni
TAGLIO DEL NASTRO

Reggio, Palazzo San Giorgio festeggia i suoi cent’anni

di
Inaugurata la mostra nella “casa dei reggini”. Brunetti: riannodare il dialogo fra politica e città

Il Comune apre le porte – e intende lasciarle aperte – per far transitare la storia. È stata inaugurata ieri la mostra “Palazzo San Giorgio 100 anni”, un appuntamento con la memoria legata all’istituzione sede del “Senatus Populusque Rheginus” che proprio quest’anno taglia il nastro del secolo di vita.

«Il 27 aprile 1922 dopo essere stato dotato degli arredi e completato nelle decorazioni degli ambienti di rappresentanza, il Palazzo venne inaugurato dal Sovrano (Vittorio Emanuele III), giunto da Messina nel primo pomeriggio ed acclamato da una grande folla presente nella piazza Vittorio Emanuele». Così scrivono nella brochure informativa i curatori della mostra (gli architetti Daniela Neri, Marisa Cagliostro e Renato Laganà) che grazie anche al materiale fornito dalla biblioteca “Pietro De Nava” e dall’Archivio storico comunale hanno potuto creare un percorso illustrato di grande pregio informativo. La collocazione e la logica della mostra sono stati sottolineati del sindaco facente funzioni Paolo Brunetti e dall’assessore Irene Calabrò. Accogliendo insieme al presidente del Consiglio comunale, Enzo Marra, le autorità militari e civili intervenute insieme a tanti semplici cittadini e a rappresentanti dell’associazionismo, il primo cittadino ha evidenziato come questa mostra voglia essere «un’ulteriore occasione per riannodare il dialogo fra la politica e la cittadinanza. Dialogo che in questo momento vediamo ridursi in maniera notevole, certamente per colpa nostra».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook