Martedì, 15 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
MSC

Porto di Gioia Tauro, cambia la gestione ma non i vertici: Testi manager della nuova società

Sarà Antonio Testi l'amministratore delegato della nuova società che gestisce il porto di Gioia Tauro: la Til, costola di Msc.

Decisione a sorpresa perché Testi era il direttore di Medcenter Container Terminal che fino al 31 marzo ha avuto in gestione per 25 anni lo scalo calabrese.

L'accordo per la gestione del porto di Gioia Tauro è stato chiuso esattamente un mese fa: l'1 aprile. Una svolta epocale: dopo 25 anni Medcenter lasciava Gioia Tauro.

Le due società coinvolte nell'operazione, Medcenter e Msc, avevano anticipato il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, comunicando ufficialmente la chiusura dell'accordo per la gestione del porto.

Questo il comunicato congiunto delle due società con cui fu dato l'annuncio: "Accordo raggiunto tra Contship Italia e TiL per il controllo di Medcenter Container Terminal S.p.A. a Gioia Tauro. L'accordo preliminare prevede la cessione della quota del 50% di CSM Italia Gate, di proprietà di Contship Italia S.p.A., a Itaterminaux S.à.r.l., l’azienda interamente controllata da Terminal Investment Ltd. (TiL). L'accordo preliminare, le cui condizioni rimangono confidenziali, è soggetto ad approvazione da parte delle autorità di regolazione".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook