Mercoledì, 18 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
TORRE LUPO

I nuovi treni di Hitachi da Reggio all'Emilia Romagna, aumentata la produzione

di

Dalle officine reggine di Torre Lupo di Hitachi Rail Italy (oltre che da quelle di Napoli e Pistoia dello stesso gruppo), hanno visto la luce i primi dei 300 convogli “Rock”. L'accordo quadro siglato fra Hitachi Rail Italy e Trenitalia prevede possibilità di fornitura fino a 300 treni per un importo complessivo di circa 2,6 miliardi di euro.

Composto da 5 carrozze, lungo 136 metri e largo 2,8, il nuovo treno Rock avrà una capacità complessiva di 656 passeggeri e 4 carrelli motore che gli consentiranno di raggiungere una velocità di 160 chilometri orari.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook