Sabato, 31 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Ex Italcitrus di Reggio, il Comune ci riprova: al via il quinto tentativo di vendita
IL TENTATIVO

Ex Italcitrus di Reggio, il Comune ci riprova: al via il quinto tentativo di vendita

di

La Corte dei Conti è stata perentoria: fu un acquisto «inutile rispetto all'interesse pubblico». Comprato dal Comune per 2 milioni e mezzo di euro nel 2004 dall'imprenditore Emidio Francesco Falcone, l'ex Italcitrus rimane oggi un monumento... al nulla. Terreni e capannone di quello che fu uno stabilimento per la lavorazione degli agrumi a Catona non sono mai stati riconvertiti, il problema legato alla presenza di amianto nel tetto non è mai stato risolto. E il recupero ambientale del sito è stato addirittura definanziato dai Patti per il Sud.

L'unica soluzione resterebbe vendere, più volte però i tentativi sono risultati vani. Ma ecco che il Comune è pronto a riprovarci per l'ennesima volta (per l'esattezza la quinta).

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook