Lunedì, 19 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
IMMIGRAZIONE

Reggio, la chiusura degli Sprar rinsalda il Consiglio: mozione al Governo

di
consiglio città metropolitana Reggio, Reggio, Calabria, Politica
barcone immigrati

La questione migranti, la chiusura degli Sprar rinsaldano il Consiglio metropolitano che ieri ha approvato all’unanimità una mozione con cui chiedere al Governo un’interlocuzione. L’ente alla luce della possibilità di veder chiudere queste strutture volte all’accoglienza presenti su più Comuni del territorio che conta sul territorio diversi centri chiede risposte, come riporta un articolo della Gazzetta del Sud in edicola.

E per farlo attraverso la mozione Castorina, Belcastro e dal vicesindaco Mauro affida al sindaco Falcomatà l’avvio di un percorso da concordare con l’Anci, l’associazione dei Comuni che ha già avanzato delle proposte per sospendere l’applicazione del decreto immigrazione e sicurezza che di fatto modifica sostanzialmente il modello di accoglienza.

«C’è il concreto rischio – ha detto Mauro – che il ridimensionamento dello sprar possa portare all’aumento delle irregolarità con gravi conseguenze in costi sociali e di sicurezza». Sul fronte dei diritti è stato approvato con consensi unanimi anche la mozione Unicef. Una proposta che prevede attraverso la sottoscrizione del protocollo d’intesa di avviare interventi di sensibilizzazione sul territorio dei 97 Comuni reggini. E infine disco verde per la proposta di ricordare e celebrare la figura di Mino Reitano, il celebre cantante che ha esportato l’immagine di Reggio nel mondo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook