Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
L'INCONTRO

Potenziamento dell'ospedale di Gioia Tauro, riunione con i vertici della Sanità

ospedale gioia tauro, Reggio, Calabria, Politica
Un'immagine dell'incontro

Sono appena giunti all'ospedale di Gioia Tauro i componenti della Commissione regionale Sanità Michele Mirabello, Sinibaldo Esposito e Giuseppe Pedà insieme al presidente Francesco D'Agostino. Ad accoglierli il direttore Asp Mesiti, il direttore sanitario Cosentino e il facente funzioni dottoressa Di Certo insieme ad una rappresentanza del personale medico.

In questo momento è in corso una riunione a porte chiuse negli uffici della direzione sanitaria all'ultimo piano al termine della quale è prevista una visita ispettiva dei diversi reparti. Come si ricorderà, la Commissione regionale Sanità ha convocato una seduta straordinaria a Gioia Tauro dopo la nota vicenda dell'ultimo anestesista rianimatore rimasto al Giovanni XXIII, il dottor Mamone, che rifiuta il trasferimento a Polistena ma soprattutto a seguito delle disattese promesse sul potenziamento del nosocomio che oggi vive una situazione di grave criticità.

Ad agosto era stata infatti annunciata la riapertura di chirurgia in day surgery, la parziale bonifica delle lastre in eternit dell'ex poliambulatorio e l'attivazione del servizio di telemedicina. Promesse ad oggi disattese. Alla riunione si è unito anche il consigliere regionale Arruzzolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X